Seleziona una pagina

La nostra giuria tecnica

La nostra giuria, senza la quale non esisterebbe il Festival

Domenico Calopresti

Presidente della Giuria Tecnica
Regista, sceneggiatore e produttore di fama internazionale. Dopo il grande successo con il film, per il quale vince il Nastro d’argento, “La parola amore esiste”, con Valeria Bruni e Gérard Depardieu. Ha fatto parte della giuria del Festival di Cannes nel 2001 e nello stesso anno partecipa al documentario riguardante Pier Paolo Pasolini.
Membro della giuria al Festival di Venezia nel 2004; nel 2006 firma il documentario “Volevo solo vivere” che affronta il tema dell’Olocausto. Nel 2007 dirige “L’abbuffata”, di cui cura anche il soggetto, interpretato ancora da Gérard Depardieu con Diego Abatantuono e Valeria Bruni Tedeschi.
Nel 2010 collabora alla sceneggiatura del nuovo film di Mario Monicelli, La nuova armata Brancaleone. Nel 2017 gira Immondezza – La bellezza salverà il mondo, un docufilm, omaggio a Pier Paolo Pasolini, prodotto da Magda Film e AICA, che racconta una corsa contro i rifiuti dal Vesuvio all’Etna dove ha vinto l’Awareness Film Festival di Los Angeles.

Antonella Ponziani

Attrice di grande talento, esordisce giovanissima nel 1986 nel film “La Bonne” di Salvatore Samperi, l’anno seguente è scelta da Federico Fellini e in seguito anche da Paolo Virzì in due film. Nel 1993 ottiene il David di Donatello e il Nastro d’argento come miglior attrice protagonista per il film Verso sud di Pasquale Pozzessere.

Gaetano

Del Mauro

Figlio dʼarte, la sua formazione professionale ha coinciso con lʼinteresse per la ricerca fotografica. È partner privilegiato per operatori del settore artistico quale il museo “MMMAC” Museo Materiali Minimi Arte Contemporanea. Direttore della fotografia per “Il gruppo 28 settembre, film documentario della brigata partigiana che liberò Scafati dallʼoccupazione nazista. Direttore della fotografia in “LʼAfricano” film documentario dellʼartista Francesco Tiano. Collaboratore del Giffoni Film Festival.
Regista e direttore della fotografia per “Tonino”, film drammatico che racconta la storia di Antonio Esposito Ferraioli, vittima innocente di camorra.

Caterina Nardi

Costumista di tante importanti produzioni che hanno scritto la storia del cinema italiano insieme al maestro Aurelio Grimaldi.

Mario Spinocchio

Regista culto del settore indipendente. Tra i suoi lavori si ricorda “Per i nemici Nora”, cortometraggio che affronta il tema dell’olocausto nella Roma della seconda guerra mondiale.

Giuseppe Colella

Presidente del Coordinamento Festival Cinematografici Campania, responsabile della sezione cinema e animazione del Napoli COMICON.